Vacanze low cost in Toscana, prenota l'estate del 2018 con offerte last minute

Pasqua in Toscana, proposte per la pasqua 2014

Vacanze di Pasqua 2014 in Toscana all'insegna degli Agriturismi Toscani e delle città d'arte.

La Toscana nel periodo pasquale deventa una regione multicolore e piena di eventi culturali e artistici che spingono a visitarla.
Ma il motivo principale che dovrebbe indurre a visitare la Toscana per la santa pasqua è la buona tavola, infatti, le ricette tipiche toscane legate alla pasqua sono moltissime e gustosissime, la buona tavola toscana ma sempre unita agli strepitosi vini toscani, che rendonolo stare a tavola un piacere impareggiabile.

Oggi consigliamo una ricetta tipica:

Schiacciata toscana pasquale

Ingredienti:
350 grammi di acqua, 30 grammi di lievito di birra, 1 pizzico di sale, 500 grammi di farina, 200 grammi di zucchero, 5 uova, 80 grammi di burro, 1 arancia, 1 cucchiaio di semi di anice, 1 bicchierino di Strega

Preparazione:
Prendere un grosso recipiente di plastica e fare sciogliere in 350 grammi di acqua tiepida il lievito con un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero. Lasciate a lievitare per 30 minuti circa, possibilimente vicino ad una fonte di calore (non eccessiva). Passati i minuti necessari aggiungere poco per volta nel recipiente la farina, mescolando di continuo, quindi allo stesso modo lo zucchero. Sbattere 4 uova e incorporarle nell'impasto. Unire quindi anche il burro ammorbidito, i semi di anice schiacciati e la scorza dell'arancia. Amalgamare bene tutti gli ingredienti, poi passare l'impasto su di un piano da lavoro e continuare ad impastare. Lasciare quindi lievitare per almeno 3 ore coperto e al caldo, al riparo dall'aria. Riprendere l'impasto e impastare ancora, aggiungendo anche il bicchierino di liquore, poi mettrelo in una forma leggermente imburrata e infarinata. Mentre si lascia scaldare il forno a 200°, sbattere un albume con poca acqua e un cucchiaino scarso di zucchero per spennellare il dolce sulla superficie, in modo da renderlo lucido. Infornare e cuocere per 40 minuti circa, fino a quando il dolce non prende un bel colore dorato scuro all'esterno e provando con uno stuzzicadenti lungo che sia cotto anche all'interno.