Vacanze low cost in Toscana, prenota l'estate del 2018 con offerte last minute

Gli agriturismi in Toscana sono da sempre il fiore all'occhiello del turismo, 2013 anno eccellente

Il 2013 in Toscana è l'anno ideale per gli agriturismi che hanno scelto il giusto rapporto qualità prezzo


La cucina toscana è composta e presenta sapori semplici preparati con sapiente maestria, Ingredienti genuini e di alta qualità che hanno dato vita alle meraviglie della cucina Toscana.
La semplicità dei piatti è legata ad una storia territoriale fatta di fatica e passione.
Chi decide di andare in Toscana presso gli innumerevoli agriturismi di alta qualità presenti in tutto il territorio troverà il giusto ambiente in cui passare le proprie vacanze fuori dalla routine quotidiana.
Oggi vogliamo parlare della tradizione enogastronomica di San Miniato.
Una cucina genuina, quella del territorio di San Miniato, che affonda le sue radici nell’antica economia agraria.
I prodotti tipici della città sono i pomodori “grinzosi” , dal gusto frizzante e particolare, il carciofo sanminiatese, l’oliva mignola. Nelle campagne circostanti si coltiva inoltre la varietà di tabacco Kentucky utilizzato per la produzione del sigaro toscano.
San Miniato è anche uno dei centri più importanti d’Italia per la raccolta del tartufo bianco, oltre al celeberrimo tartufo bianco delle colline sanminiatesi .
Tra i piatti tipici, quelli della tradizione toscana e in particolare fiorentina: tra i secondi, i vari bolliti di carne e la bistecca alla griglia (detta appunto fiorentina).
Tra i primi, la ribollita (una zuppa con pane raffermo, a base di fagioli, cavolo e mentuccia assieme ad altri odori), la pappa al pomodoro, soggetto di una famosa canzone, la panzanella, e naturalmente i piatti al tartufo bianco.
Da ricordare anche l’Arte Bianca e mediterranea della trattazione della farina, per la quale la città è famosa, e il vasto assortimento di vini toscani e nazionali, distillati e champagne.