Vacanze low cost in Toscana, prenota l'estate del 2018 con offerte last minute

Vacanze in Primavera in Toscana

Primavera in Toscana, le offerte di Primavera presentano moltissime opportunità per visitare la Toscana


La primavera in Toscana è definitivamente sbocciata, le giornate si allungano, le piazze si animano: a maggio nel Chianti sono tante le feste e le sagre organizzate per festeggiare il risveglio della natura. Impruneta, a pochi chilometri da Firenze, ospita a maggio, nella sua deliziosa piazza la festa della primavera, mostra mercato allestita ogni anno dal 1934.
Dura tutto il mese di maggio il "Festival del Chianti" di Castelnuovo Berardenga. Il festival ha un carattere itinerante ed ogni evento sarà collocato in diversi e splendidi scenari di aziende, borghi e castelli del Chianti.
Castellina in Chianti aspetta invece la Pentecoste per organizzare una mostra del vino abbinando concerti serali, degustazioni e artigianato locale. Subito dopo è la volta di Radda in Chianti: nella strada principale della splendida cittadina si svolge una manifestazione che dice tutto: "Prendi un bicchiere e scopri la magia dei vini Radda in Chianti".

Feste e sagre in primavera in Toscana

Sagre e manifestazioni enogastronomiche
Nel Mugello in qualsiasi stagione dell'anno, soprattutto nei weekend, si possono frequentare innumerevoli sagre e manifestazioni enogastronomiche alla ricerca dei sapori tipici locali, soffermandosi a gustare piatti genuini e vini autentici della tradizione mugellana e toscana.

Sagre del Tortello Mugellano
Borgo San Lorenzo, da aprile a metà settembre

Le località di Luco di Mugello, Ronta, Panicaglia, Grezzano e Sagginale ospitano per tutta la primavera e l'estate numerosi appuntamenti col piatto più amato della gastronomia mugellana, spesso seguito nel menù da specialità alla brace come la celebre bistecca alla fiorentina.

Pane e Companatico
Marradi, 3° settimana di maggio

Festa del pane del Mugello in tutte le sue forme e i suoi utilizzi con stand gastronomici per gustare il tipico pane contadino toscano condito con olio, pomodoro, basilico, pepe, salumi, sale, lardo, vino e zucchero, burro, cioccolato, marmellata, ecc.

Magnalonga del Mugello
Grezzano (Borgo S. Lorenzo), 1 maggio

Ormai da oltre un decennio Slow Food organizza questa golosa camminata per i sentieri del Mugello su un percorso prestabilito di varie difficoltà con punti di ristoro a base di prodotti locali. Il ricavato viene devoluto a favore di progetti umanitari nel Terzo Mondo