Cucina Toscana, parliamo di quella pratese!

Viaggio a Prato per la cucina pratese


Come tutta la cucina toscana, anche quella pratese è sobria, essenziale e gustosa.
Molte preparazioni sono una sapiente rielaborazione della cucina povera, retaggio di tempi non molto lontani in cui non ci si poteva permettere di sprecare niente.
I piatti poveri per eccellenza sono infatti a base di pane, un pane, quello di Prato, che tutti ci invidiano, ma nessuno riesce a copiare.

La cucina del Montalbano
La cucina della città
La cucina della Val di Bisenzio
La cucina di Montemurlo
Il pane di Prato


Il piatto tipico per eccellenza:
il sedano alla pratese, preparato con le costole più tenere dell'ortaggio scottate in acqua, farcite con un impasto di norma composto da fegatini di pollo, polpa di vitello, tuorli d'uovo e spezie, fritte in abbondante olio ed infine affogate in un sugo di carne o pomodoro. Semplici e gustosi sono anche la classica pasta e fagioli, la farinata con il cavolo nero, i tortelli di patate, il coniglio rifatto, la minestra di pane e la ribollita, a base di carote, cavolo nero, fagioli, pane raffermo ed aromi vari.

Vacanze low cost in Toscana, prenotare l'estate 2016 con offerte last minute