Itinerario Pisa: la visita della città.

Vacanze a Pisa, tradizione, arte e cultura.

La piazza del Duomo di Pisa è la piazza dei Miracoli: vi si levano infatti quattro miracoli architettonici, l'uno imprescindibile dall'altro, da oramai quasi un millennio. Al 1064 infatti risale la posa della prima pietra del Duomo, la cui candida facciata è scandita da colonne e logge e ornata da statue. Nel 1152 venne iniziato il Battistero, nel 1173 il campanile (ben più noto come Torre Pendente !) e nel 1278 il Camposanto Monumentale. La sola vista della piazza vale di per sé il viaggio e la vacanza, senz'ombra di dubbio: bello è anche solo sostare sull'ampia distesa erbosa a goderne gli effetti scenografici. Non si può però dimenticare che le strutture architettoniche accolgono al proprio interno opere d'immenso valore artistico. Il Duomo svela, una volta varcati i bronzei portali finemente scolpiti, un pulpito marmoreo trecentesco di Giovanni Pisano, stalli intarsiati risalenti al XIV secolo, opere di Andrea del Sarto, del Sogliani, del Sodoma, di Cimabue, del Giambologna... Per un degno coronamento gastronomico, vale la pena spingersi fino al centro storico, all' Osteria La Grotta, dove sperimentare un felice accostamento tra i sapori della tradizione e un gusto per l'innovazione raffinato ed eclettico.

L'approfondimento con la conoscenza della piazza dei Miracoli può proseguire con la visita al Battistero, edificato dal Diotisalvi e da Nicola Pisano. A quest'ultimo è dovuto anche, all'interno dell'edificio, il pulpito, ornato da rilievi con Storie di Cristo, mentre è opera di Guido da Como l'ottagonale fonte battesimale marmoreo, finemente scolpito. A breve distanza dal Battistero si può visitare il Museo delle Sinopie, oppure optare per il Museo dell'Opera del Duomo che espone, oltre al Tesoro del Duomo, pregevoli opere grafiche, arredi sacri, corali miniati e reperti archeologici. Dopodiché... è doverosa una sosta, magari in uno dei locali storici cittadini, qual è ad esempio il Caffè dell'Ussero, ospitato nel quattrocentesco Palazzo Agostini.

Vacanze low cost in Toscana, prenotare l'estate 2016 con offerte last minute